Un passo avanti verso una razionale rete ospedaliera provinciale PDF Stampa E-mail
Sabato 08 Luglio 2017 12:11
 
 
Pescara tavolo ospedaleRiteniamo che l’incontro tenutosi ieri a Pescara con il Presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso e con i dirigenti sanitari regionali e della ASL di Teramo sia stato un passaggio importante e proficuo nel solco della democrazia partecipata.
Con soddisfazione constatiamo che la costruttiva proposta avanzata con la nostra lettera aperta del novembre 2016, a cui ha fatto seguito la mozione unitaria approvata dal Consiglio Comunale di Giulianova è stata accolta dalla Regione.
Si è stabilito, infatti, che si lavorerà congiuntamente in una serie di riunioni -  già calendarizzate da qui al 15 ottobre nella sede regionale - per modificare il Piano di riordino della rete ospedaliera abruzzese nel senso della previsione di due ospedali di 1° livello nella provincia di Teramo. 
Il Cittadino Governante continuerà a dare il proprio contributo nei tavoli tecnici affinché l’assetto della  rete ospedaliera provinciale auspicato dal Consiglio Comunale di Giulianova venga approvato dal  Ministero della Salute e trovì concretezza in tempi ragionevoli.
 
Share
 

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies tecnici" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti". Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l'uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa (Clicca qui). Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information