Appello alla responsabilità

IMG 20200222 WA0001Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emesso in nottata  dispone nuove misure nazionali di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, vietando l’ingresso e l’uscita dalla Lombardia  e da altre 14 province (Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti, Vercelli, Novara, Verbano-Cusio-Ossola e Alessandria).

In conseguenza di ciò tantissime persone si sono messe in viaggio verso il centro-sud creando un rischio grave di ulteriore diffusione del contagio anche in altre regioni.

Responsabilmente il Governatore Marco Marsilio ha immediatamente emanato un’Ordinanza che impone la quarantena a chi arriva dalle aree geografiche sopradette.

Sotto il profilo epidemiologico quello che sta accadendo è veramente molto grave perché aumenta di molto il rischio di estendere ulteriormente il contagio da Coronavirus in altre regioni. Per questo è importante adottare e mettere in atto le contromisure necessarie, fra cui senz’altro la quarantena obbligatoria per tutti coloro che prevengono dalla regione  Lombardia e dalle province indicate nel DPCM.

Il gruppo consiliare del Cittadino Governante rivolge un appello a tutti i cittadini affinchè adottino tutti i comportamenti responsabili sotto il profilo igienico-sanitario indicati nell’ordinanza del Governatore Marsilio e nei DPCM emanati.

Ciascuno può fare la propria per contenere e spegnere l’epidemia in corso.

Pin It

Stampa   Email